Possedere un cincillà richiede di imparare molto su di lui. I cincillà sono rari da trovare; quindi, non molte persone sono consapevoli di come prendersi cura dei loro cincillà domestici.

Ad esempio, c'è un intero dibattito sul fatto che i cincillà amano il caldo o il freddo, e ci sono opinioni diverse su questo particolare argomento.

Un cincillà è ammirato per i suoi attributi pelosi e soffici, ma contribuisce anche a riscaldarli e sudare in un'atmosfera particolare.

Se hai familiarità con l'origine di un cincillà, potresti sapere che i cincillà vivono in aree più fredde nel loro habitat naturale e la loro fitta pelliccia li protegge dall'intensità del clima più fresco.

Inoltre, i cincillà hanno la capacità di riscaldarsi piuttosto rapidamente, quindi dovresti prendere precauzioni speciali quando adotti un cincillà nella tua famiglia.

La temperatura ideale per un cincillà domestico è compresa tra 60 ° F e 75 ° F, quindi se vivi in una regione tropicale o più calda, dovresti assicurarti che la temperatura ambiente ideale della tua casa si trovi tra tali perimetri.

Inoltre, i livelli di umidità per un cincillà dovrebbero essere mantenuti tra 40% e 60%.

Perché dovrei mantenere una temperatura specifica per il mio cincillà?

Non c'è da meravigliarsi che i cincillà abbiano una vita più lunga della maggior parte degli animali: i poveri animali pelosi sono naturalmente abituati a un ambiente più freddo e meno umido.

Hanno la tendenza a sopravvivere nell'ambiente più freddo a causa della loro fitta pelliccia e della naturale capacità di riscaldarsi, quindi dovresti avere familiarità con il giusto tipo di temperatura per garantire il benessere del tuo cincillà domestico.

I cincillà amano il freddo o il caldo? È necessaria una lampada riscaldante?

Ricorda che se il tuo cincillà è esposto a una temperatura superiore a 80 ° F, potrebbe iniziare a sentirsi agitato o malato, che di solito sono i segni associati al surriscaldamento.

In qualità di proprietario di cincillà, è tua esclusiva responsabilità assicurarti che il tuo cincillà domestico sia tenuto in un ambiente favorevole e freddo per garantirne il benessere.

Come devo creare un ambiente ideale per il mio cincillà domestico?

Se i cincillà vengono tenuti in un ambiente meno favorevole e più umido, non risuonerebbero molto bene con te.

Mantenere il cincillà ha un prezzo, che inizia con la creazione e il mantenimento di un ambiente adatto per loro.

I cincillà di solito sono i più felici quando fornisci loro un ambiente privo di stress e a temperatura controllata, quindi dovresti prendere precauzioni speciali quando crei un ambiente ideale per il mento del tuo animale domestico:

  1. Se vivi in una zona tropicale, dovresti tenere sempre acceso il condizionatore d'aria. È un fatto comprensibile che l'utilizzo di un condizionatore d'aria potrebbe comportare un impatto significativo sulle bollette dei servizi e dell'elettricità, quindi dovresti cercare alternative per ridurre la bolletta.
  2. Installa un refrigeratore centrale in prossimità della gabbia del tuo cincillà; aiuterebbe a mantenere la temperatura adatta al tuo animale domestico.
  3. Installa un termometro nella stanza del tuo cincillà; tieni sempre d'occhio il livello di temperatura della stanza. Se la temperatura supera i 80 ° F, potrebbe riscaldarsi il cincillà.
  4. Assicurati che il tuo cincillà beva molta acqua in un giorno; aiuta con il mantenimento della temperatura corporea o altri segni di surriscaldamento in un cincillà.

Sebbene la maggior parte dei proprietari di animali domestici preferisca tenere i loro cincillà in una gabbia, se hai una stanza in più, puoi prenotarla per il tuo cincillà domestico. Sarebbero felici di vagare per la stanza liberamente e generosamente, il che fa bene alla sua salute.

Cosa devo fare se il mio cincillà si surriscalda?

I cincillà sono suscettibili al surriscaldamento e al colpo di calore, quindi dovresti sempre tenere d'occhio i sintomi ravvicinati del surriscaldamento in un cincillà.

I cincillà amano il freddo o il caldo? È necessaria una lampada riscaldante?

Per cominciare, dovresti sempre mantenere la temperatura ambiente al di sotto di 80 ° F per assicurarti che il tuo cincillà non diventi troppo caldo.

È probabile che i cincillà domestici saltino e corrano, il che potrebbe accelerare la loro temperatura corporea, anche in un ambiente a temperatura controllata, il che potrebbe mettere il tuo cincillà a rischio di surriscaldamento.

Se hai paura che il tuo cincillà abbia iniziato a surriscaldarsi; dovresti prestare attenzione ai seguenti sintomi:

  • Escrezione di saliva fibrosa e densa
  • Meccanismo di respirazione rapida e superficiale ricorrente
  • Orecchie rosso vivo con vasi sanguigni dilatati
  • Aumento della temperatura rettale
  • Il battito cardiaco elevato che supera i 125 bpm
  • Movimento inattivo e mancanza di risposta

In molti casi, un cincillà surriscaldato potrebbe svenire o potrebbe diventare floscio e bitorzoluto, il che non è mai un buon segno.

Assicurati che il tuo cincillà riceva molta acqua per calmare la sua temperatura.

Se noti un peggioramento delle condizioni o del comportamento del tuo cincillà, dovresti portarlo immediatamente dal veterinario.

Dovrei usare una lampada riscaldante per il mio cincillà?

Vivere in una regione più fresca è una storia diversa, quindi dovresti essere attento a prenderti cura del tuo cincillà domestico in circostanze diverse.

I cincillà sono usati per abbassare la temperatura, quindi andrebbero bene; tuttavia, potresti trovarti preoccupato per il benessere del tuo cincillà.

A dire il vero, i cincillà preferiscono una stagione più fredda a una più calda, quindi non dovresti preoccuparti dell'impatto del tempo sulla salute del tuo cincillà.

I cincillà amano il freddo o il caldo? È necessaria una lampada riscaldante?

Se ti stai chiedendo se dovresti o meno avere una lampada riscaldante per il tuo cincillà, la risposta è No!

I cincillà sono estremamente sensibili al calore e alla luce, quindi una combinazione di entrambi emessi da una lampada non è una buona scelta per il tuo cincillà domestico.

Potresti credere che l'uso di una lampada riscaldante possa aiutare il tuo cincillà a riscaldarsi; tuttavia, non sapresti mai quanto potrebbe influire negativamente sul tuo cincillà.

Invece, dovresti fornire al tuo cincillà una stanza calda o, un'accogliente amaca in cui coccolarsi. Puoi anche tenere un'amaca di lana vicino al tuo cincillà domestico, in modo che possa riscaldarsi durante gli inverni.

Ricorda che la pelliccia di un cincillà fornisce loro il calore di cui hanno bisogno, quindi l'uso di una lampada riscaldante, anche negli inverni più freddi, può rendere il tuo cincillà suscettibile alla sudorazione e al surriscaldamento, il che non è un buon segno.

 

it_ITItaliano