I cincillà sono animali rari e hanno un apparato digerente estremamente sensibile. Essendo il proprietario di un cincillà, devi prestare particolare attenzione al cibo che dai al tuo animale domestico.

È importante conoscere i cibi che i cincillà non possono mangiare. Nutrire i cincillà con cibi sbagliati può portarli ad avere seri problemi di salute, tra cui diarrea, danni al fegato, gonfiore e carie.

Pertanto, devi nutrire il tuo cincillà con la dieta corretta per evitare problemi di salute.

Quando adotti un cincillà domestico, devi fare ricerche approfondite sugli alimenti che i cincillà non possono mangiare. In questa guida ti parlerò degli alimenti di cui hai bisogno per evitare di nutrire il tuo animale domestico.

Tieni presente che questo elenco NON è completo, se hai nuove idee, faccelo sapere subito, continueremo ad aggiornare l'elenco.

Informazioni dietetiche essenziali sui cincillà

Essendo erbivori, la dieta dei cincillà deve contenere cibi arricchiti con proteine e fibre.

È necessario evitare cibi che contengono alti livelli di zucchero e acqua. I cincillà possono essere incredibilmente schizzinosi su ciò che mangiano. Quindi devi assicurarti di dar loro da mangiare quello che vogliono; altrimenti, diventeranno irritabili.

La dieta dei cincillà in natura

Anche in natura i cincillà mangiavano principalmente piante, foglie, erba e radici per riempire lo stomaco.

Di solito stanno lontani da cibi che contengono grassi, zuccheri e acqua. Secondo le mie osservazioni, la maggior parte dei proprietari di animali domestici nutre i propri cincillà con fieno d'erba.

A loro piace anche bere acqua fresca ma in piccole quantità poiché bere una grande quantità di acqua farebbe gonfiare il loro stomaco.

Cibi da evitare

Ecco un elenco di alimenti che non dovresti dare da mangiare ai tuoi cincillà domestici in nessuna condizione.

Tuttavia, ci sono alcuni alimenti che puoi nutrire di tanto in tanto con il tuo animale domestico in piccole quantità come dolcetti poiché i cincillà amano mangiare dolcetti.

Ho anche accennato al motivo per cui è necessario evitare questi alimenti per tua conoscenza.

Carne

Poiché i cincillà sono erbivori, preferiscono mangiare le piante invece della carne. Mangiare cibo non vegetariano può influenzare il loro sistema digestivo.

Mais

Dovresti evitare di dare il mais al tuo cincillà domestico perché può far gonfiare lo stomaco. Il gonfiore può essere fatale per un cincillà, motivo per cui devi tenere il mais lontano dal tuo animale domestico. Oltre a questo, il mais è soggetto a funghi durante il processo di produzione, il che lo rende tossico per i cincillà.

Cioccolato

Il cioccolato è un alimento da evitare per i cincillà poiché è arricchito con un gran numero di grassi, proteine, zuccheri e oli che possono essere estremamente tossici per i cincillà. Mangiare cioccolato non solo danneggerà il loro tratto digerente, ma causerà danni al loro sistema nervoso.

Corteccia di albero

Anche se i cincillà sono erbivori, è comunque necessario evitare di somministrare la corteccia degli alberi al tuo cincillà domestico poiché potrebbe essere contaminato da diverse malattie delle piante.

C'è un'alta probabilità che ci siano parassiti attaccati alla corteccia degli alberi insieme a materiale spray tossico avanzato.

Tuttavia, ci sono alcuni alberi che sono sicuri per il tuo cincillà domestico, quindi fai una ricerca adeguata prima di dare da mangiare alla corteccia degli alberi al tuo animale domestico.

Frutta

I cincillà possono mangiare frutta perché fanno bene alla salute, ma ci sono alcuni frutti che contengono una grande quantità di acqua e hanno alti livelli di zucchero che possono essere dannosi per la salute dei cincillà.

L'assunzione di troppa acqua può causare gonfiore e diarrea al tuo cincillà. Ci sono frutti come l'uva che contengono sentori di fosforo e calcio che li rendono acidi, motivo per cui vanno evitati a tutti i costi poiché i cincillà non possono mangiare cibi che hanno un alto livello di acidità.

Oltre a questo, i frutti contengono anche un gran numero di grassi e zuccheri, che possono sconvolgere il loro sistema digestivo.

Pertanto, dovresti evitare di somministrare anguria, uva, limoni e arance al tuo cincillà domestico.

Tuttavia, ci sono alcuni proprietari di animali domestici che nutrono i loro frutti di cincillà ogni tanto come dolcetti in piccole quantità che aiutano a non causare loro problemi di salute. Mangiare troppa frutta può anche causare danni ai loro organi vitali.

Latticini

I latticini come latte, gelato, uova, formaggio, ecc. Possono causare effetti dannosi al loro sistema digestivo, motivo per cui non dovresti nutrire alimenti che contengono ingredienti animali per il tuo cincillà domestico.

Noccioline

Le noci sono arricchite con grassi, oli e proteine, che possono causare carenza di calcio nel tuo cincillà domestico, motivo per cui dovresti evitare di dar loro da mangiare noci e semi. Oltre a questo, possono anche danneggiare il fegato, il che rende le noci fatali per i cincillà.

Cibo ricotto

Dovresti anche evitare di dare loro cibo ricotto perché non se la cava bene e mangiare regolarmente cibo ricotto può danneggiare il loro già sensibile apparato digerente.

Che cibo non possono mangiare i cincillà (lunga lista)

uva passa

Proprio come l'uva, anche l'uvetta è ricca di zucchero e acqua, che possono causare diarrea e gonfiore dei cincillà. Inoltre, l'uvetta è di natura acida ei cincillà non possono mangiare cibi acidi. Puoi dar loro da mangiare uvetta occasionalmente una o due volte a settimana come regalo.

Frutta secca

Non dare da mangiare grandi quantità di frutta secca al tuo cincillà domestico in quanto può causare malattie dentali al tuo animale domestico.

Pensieri finali

I cincillà sono dei mangiatori molto esigenti e non puoi semplicemente dar loro da mangiare perché potrebbe sconvolgere i loro sistemi digestivi.

Cerca di evitare le leccornie ad alto contenuto di zuccheri, oli e grassi. Dovresti anche assicurarti che i loro dolcetti non contengano conservanti o additivi poiché potrebbero causare loro problemi di salute come danni al fegato, diarrea, gonfiore e dolore dentale.

Oltre a questo, dovresti evitare di nutrire frutta e verdura che contengono troppa acqua.

Evita di somministrare cavoli, asparagi, avocado, lattuga, banane, semi di girasole, spinaci, rabarbaro e broccoli al tuo cincillà domestico per assicurarti che rimanga sano e felice.

Se il tuo cincillà domestico consuma uno qualsiasi di questi alimenti in grandi quantità, oltre a diverse malattie, lo renderebbe anche sconvolto e scomodo, il che lo porterebbe a diventare aggressivo con te.

Tieni presente che questo elenco NON è completo, se hai nuove idee, faccelo sapere subito, continueremo ad aggiornare l'elenco.

it_ITItaliano